Operatore del legno

loghi sito 

I percorsi di terze annualità ordinamentali e quarti anni ordinamentali sono cofinanziati con risorse del 
FSE 2014-2020.

"Il Falegname"

L’operatore del legno esegue i processi di produzione di mobili, di arredamenti, di serramenti e infissi, di altri manufatti (fabbricazione e riparazione). Lo ritroviamo nel lavoro di bottega, in piccole aziende artigiane, nell’industria.

L’operatore del legno si può identificare in:

  • Falegname
  • Mobiliere
  • Tecnico di falegnameria
  • Esperto della lavorazione del legno
  • Ebanista
  • Intagliatore
  • Tecnico dell’industria del mobile e dell’arredamento
  • Corniciaio

L’operatore del legno costruisce ed assembla, a partire da un disegno, le varie parti in legno che compongono un mobile. Effettua la finitura e la verniciatura dell’oggetto realizzato e monta gli accessori che servono per completarlo (ad esempio: vetri, maniglie, cerniere, ecc.).

 

Al termine del corso sarà in grado di:

  • Leggere un disegno tecnico
  • Riconoscere i vari stili artistici
  • Realizzare il progetto del manufatto
  • Montare un manufatto seguendo il disegno
  • Riconoscere strumenti ed attrezzature da utilizzare nelle diverse fasi di lavoro
  • Utilizzare macchine operatrici (ad esempio: piallatrici, seghe, levigatrici, ecc)
  • Lavorare il legno
  • Rifinire le parti da montare con utensili manuali (ad esempio: scalpelli, sgorbie, pialle, lime, ecc.)
  • Riconoscere i vari tipi di verniciatura
  • Lucidare e rifinire il prodotto
  • Individuare gli eventuali difetti del prodotto

 

Le competenze tecnico-professionali attinenti alla qualifica regionale sono:

  • Definire e pianificare fasi delle operazioni da compiere, nel rispetto della normativa sulla sicurezza, sulla base delle istruzioni ricevute, della documentazione di appoggio (schemi, disegni, procedure, distinte materiali) e del sistema di relazioni.
  • Approntare, monitorare e curare la manutenzione ordinaria di strumenti, utensili, attrezzature e macchinari necessari alle diverse fasi di lavorazione/servizio sulla base della tipologia di materiali da impiegare, delle indicazioni/procedure previste, del risultato atteso.
  • Operare in sicurezza e nel rispetto delle norme di igiene e di salvaguardia ambientale, identificando e prevenendo situazioni di rischio per sé, per altri e per l'ambiente.
  • Eseguire la lavorazione di pezzi e/o componenti in legno secondo le specifiche indicate da disegni e modelli.
  • Montare e assemblare manufatti lignei composti da più pezzi e particolari e/o accessori, sulla base delle specifiche di disegni e modelli.
  • Verificare la rispondenza delle fasi di lavoro, di macchinari, strumenti e utensili, dei materiali e dei prodotti agli standard qualitativi previsti dalle specifiche di progettazione dei manufatti lignei.